Virtual Gallery Art. VR Desktop e Mobile.

Giovanni Messina Blog

Virtual Gallery Art

Sei sei qui sei interessato all’argomento Galleria d’arte virtuale. Cercherò di spiegarti cosa, secondo il mio modesto parere, significa possedere una Galleria D’Arte online di qualità.

Intanto, se sei un’artista e vuoi pubblicare le tue opere in uno stazio virtuale, quello che posso consigliarti, è di creare un’ambiente accogliente ed interattivo, in modo che le persone che entrano nel tuo spazio, siano catturate anche, ma direi soprattutto, dall’esperienza globale.

Affidarsi a servizi online, lascia il tempo che trova. Esperienze simili, spesso piatte e senza alcun coinvolgimento e immersività interattiva.

Ad ogni modo, nel caso volessi affidarti a servizi online, molti professionisti fanno affidamento a Kunmatrix, il link lo trovi di seguito:

https://artspaces.kunstmatrix.com

Se hai bisogno invece di un’app che sia fruibile e distribuibile verso la Realtà Virtuale, il Desktop, il Mobile e il Web in Pixelstreaming, allora avrai bisogno di un professionista per la realizzazione.

Di seguito ti mostro la mia Gallery Art in VR, Desktop e Mobile:

Come ho realizzato la mia Galleria d’Arte Virtuale?

La mia Gallery Art è stata realizzata interamente dal sottoscritto, in Unreal Engine . Unreal Engine, per chi non lo conoscesse, è uno dei Software più attrezzati, per realizzare questi tipi di Progetto. Software infinito, e per questo, dalle potenzialità infinite spaziando dalla realizzazione del punto alle realizzazioni cinematografiche.

A cosa servono le gallerie d’arte virtuali ?

Oggi, più che mai nella storia, un’artista ha il bisogno di esporre le proprie opere. La possibilità di vendere le proprie opere online, è aumentata esponenzialmente dall’avvento degli NFT. Tutti pazzi per gli NFT. Se non conosci questo mondo ti aiuto a capirlo in questo articolo.

Perchè gli spazi espositivi dovrebbero essere interattivi?

Come nelle gallerie “Reali”, anche quelle virtuali dovrebbero essere un luogo dove muoversi dinamicamente ed essere circondati da elementi di contesto e di interazione. Ad esempio, nella mia galleria d’arte, puoi fermarti a guardare un film in 3d che, stesso io, mi occupo di mandare in streaming.

Quindi puoi passeggiare (L’esperienza completa in Realtà Virtuale), puoi guardarti i dipinti in 3d, ricostruiti totalmente in 3d attraverso accurate “Depth Map”, chiacchierare con altri che entrano in Multiplayer, guardare un film, guardare l’acquario stereoscopico e tanto altro. Tutto questo ti cattura e ti rimane incollato all’esperienza. Insomma una Galleria D’arte in VR deve differenziarsi e darti l’effetto WOW!!

Perchè in VR?

A questa domanda ti rispondo subito e senza indugi. Non esiste al mondo, per questo genere di cose, un’esperienza migliore della realtà virtuale. La realtà virtuale, simulando il mondo reale, è l’esperienza che più tiene incollato lo spettatore allo spazio fisico che lo circonda, fino a confondere, e credetemi, il reale con il virtuale. Se ti interessa approfondire ti demando ad una mia intervista a Virtual Vernissage in questo articolo.

Come immagini il futuro delle Galleria D’arte Virtuali?

Le gallerie d’arte virtuali saranno sempre più ricercate, con l’arrivo imminente, e più maturo, del Metaverso non è ormai più difficile immaginare il futuro. Persone che parlano, si muovono, esattamente come negli spazi fisici, guardano film, commentano opere, tutti insieme nel contenitore virtuale, e in un tempo non molto lontano, saremo presenti più nel virtuale che nel reale. (Se volessimo considerare il PC e i vari device, direi che già lo facciamo. Roba da NERD).

La mia collezione di opere su OpenSea

Se vuoi dare un’occhiata la trovi quì : https://opensea.io/Arkpuntozero

I Miei riferimenti:

IL MIO BLOG

https://www.giovannimessina.blog/

TELEGRAM

https://www.t.me/ssinagiovanni

LA PAGINA FACEBOOK GIOVANNI MESSINA

https://www.facebook.com/blog.giovanni.messina/

LA PAGINA DEI SERVIZI CHE OFFRIAMO-

https://www.facebook.com/UEArchIT

ISCRIVITI AL CANALE YOUTUBE

https://www.youtube.com/channel/UCW81XEFHpbCcAWo6yZVYnBA/?sub_confirmation=1

IL GRUPPO PER GLI EVENTI FACEBOOK

https://www.facebook.com/groups/417522509545174

IL GRUPPO -UNREAL ENGINE ITALIA-

https://www.facebook.com/groups/unrealengineita

LINKEDIN

https://www.linkedin.com/in/arkvisual

TWITTER

GITHUB

https://github.com/jiomex

INSTAGRAM

https://www.instagram.com/architettogiovannimessina/

PENSANO DI ME

https://www.virtualvernissage.com/giovanni-messina-maestro-delle-architetture-immersive/

DISCORD

https://discord.gg/shsTbHbTbBQ

arch. Giovanni Messina

Vuoi un’invito gratis su ClubHouse? Iscrivivi alla Newsletter e lascia il numero di cell.

ClubHouse

Hai capito proprio bene, se ti sei iscritto a ClubHouse, o hai in programma di farlo, potresti essere nel posto giusto.

Nuovo sull’app Clubhouse? Ti stai chiedendo come usare Clubhouse?

Cos’è l’app Clubhouse?

Se sei stato in giro sui social media nelle ultime due settimane, probabilmente hai sentito una nuova parola d’ordine: Clubhouse. Questa nuova piattaforma consente alle persone di chattare in tempo reale, condividere storie, collaborare e scambiarsi idee a vicenda usando la propria voce senza la necessità di molte altre apparecchiature.

Prende la sensazione di “media” direttamente dai social media e ci lascia con ciò che abbiamo sempre amato (e perso) dei social media: gli   aspetti sociali .

Ma ciò che distingue davvero Clubhouse è l’esclusività. Mentre tendiamo a misurare il successo di una piattaforma di social media attraverso il numero di membri attivi che accedono e utilizzano quella piattaforma ogni giorno, Clubhouse ha visto il successo come punto caldo sociale della Silicon Valley. Le limitazioni agli inviti hanno solo alimentato il suo fascino tra gli imprenditori e le élite imprenditoriali.

Come utilizzare l’app Clubhouse: casi d’uso per proprietari di aziende e operatori di marketing

Mentre le piattaforme di social media vanno e vengono e ci sono celebrità e giganti della tecnologia su altre piattaforme, Clubhouse sta mostrando tutti i segni di trasformare il social media marketing come lo conosciamo. Ti elenco, di seguito, alcuni dei motivi per cui potrebbe interessarti ClubHouse.

  • Offre la possibilità di connettersi e interagire con professionisti al di fuori del proprio settore o nicchia.
  • I tipici algoritmi dei social media che aiutano le persone a creare camere di eco su altre piattaforme vengono sostituiti da stanze spontanee piene di chat in tempo reale su una varietà di argomenti.
  • L’attenzione si concentra sulle conversazioni di alto valore piuttosto che sui contenuti prodotti.
  • Gli utenti di Clubhouse sono già fieramente leali e protettivi, tanto da essere stati molto attenti a chi invitano a unirsi all’app con loro.

Soprattutto, Clubhouse sta finalmente portando nei social media il fattore che le altre piattaforme ignorano in gran parte: l’audio. Mentre altre piattaforme si concentrano su media visivi e scritti (come didascalie, immagini e video), Clubhouse sposta l’attenzione su un format fatto di solo audio.

Creazione di una community per allenatori e formatori : sebbene l’app Clubhouse sia ancora in versione beta privata, potresti non essere in grado di portare l’intera community sull’app. Ma una volta che l’app si apre al pubblico, Clubhouse diventa un nuovo fantastico luogo per portare la tua comunità e apre un nuovo modo per interagire e connettersi con loro. Inoltre, mentre fai rete e incontri altri membri del Clubhouse, scoprirai che ti seguiranno naturalmente sugli altri tuoi canali e comunità.

Creazione di comunità per eventi virtuali : il 2020 ha visto un’impennata di eventi e vertici virtuali, ma con esso sono arrivate preoccupazioni e spese per la privacy che cercano di riunire i partecipanti in un ambiente dal vivo. Clubhouse offre una comunità intima ed esclusiva sotto forma di un club che può accompagnare eventi virtuali e anche di persona per consentire ai partecipanti di connettersi e interagire tra loro.

Curare i contenuti per i creatori di contenuti : la registrazione e la trascrizione di conversazioni nelle stanze Clubhouse senza il permesso di ogni partecipante è strettamente contro i Termini di utilizzo della piattaforma. Tuttavia, puoi avviare una nuova stanza allo scopo di curare il contenuto aggiungendo le tue intenzioni al titolo pubblico e alla descrizione della stanza. Quindi puoi usare una stanza per porre domande, intervistare altri membri, prendere bocconcini e consigli su vari argomenti e mettere insieme articoli.

Nota: una volta avviata una stanza Clubhouse, non puoi modificare o cambiare il titolo o la descrizione della stanza, quindi non puoi decidere di iniziare la registrazione una volta che la stanza è iniziata. Questa è una decisione che devi prendere quando allestisci la stanza in modo da poter aggiungere gli avvisi appropriati per le persone.

Collaborazione per progetti e reti : poiché chiunque può avviare una chat privata con uno dei propri contatti, Clubhouse è il luogo ideale per conversazioni private riguardanti opportunità di networking o collaborazione. E una volta chiusa la chat, nulla viene salvato, rendendo l’intera conversazione privata e protetta.

Comunità di podcast : anche in questo caso, potrebbe essere difficile farlo mentre Clubhouse rimane in beta privata, ma una volta che l’app è pubblica, puoi utilizzare i club Clubhouse per creare comunità correlate al tuo podcast senza dover aggiungere molta creazione di contenuti e sovraccarico da mantenere la tua community si è impegnata tra gli episodi.

Networking con esperti in altri settori : conosciamo tutti il ​​valore del networking e dell’apprendimento da esperti all’interno dei nostri stessi settori, ma immagina il valore dell’apprendimento da altre startup, proprietari di piccole imprese, CEO multimilionari e giganti della tecnologia. Per molti di noi, potevamo solo sognare di poterli sentire parlare sul palco. Ora Clubhouse ha costruito una piattaforma che consente di condividere un palco con loro, porre una domanda diretta e ricevere una risposta in tempo reale.

Ricevere l’invito
Per ricevere l’invito basta iscriversi alla Newsletter e lasciare il numero di cellulare, provvederò io stesso a farti arrivare l’invito.

ATTENZIONE !! GLI INVITI POTREBBERO ESAURIRSI….

Ecco come installare Clubhouse su Android. Te lo spiego passo passo. (Video)

ClubHouse

Clubhouse su Android? Oggi si può !

Inutile dirlo, l’app del momento è “ClubHouse”. L’ app esclusiva, l’app ad inviti. Ora, se sei un utente Android, o disponi di un dispositivo Android e non del Melafonino, sei nel posto giusto, ti posso guidare all’installazione di ClubHouse su Android.

Ricordati, questa è un App Unofficial, e non usufruirai ti tutte le funzionalità dell’app che, al momento attuale, è disponibile solo per gli utenti del Melafonino.

Attenzione, questo video ha puremente scopo informativo, e l’autore si esonera da ogni uso improprio.
Ogni pensiero è possibile. Se un’azienda trascura l’utente. Gli utenti possono aggirare l’azienda e realizzare da soli la soluzione. Si dice che clubhouse sarà per Android tra pochi mesi. Bene puoi usare clubhouse su Android oggi. Installa clubhouse su Android!

Quali sono le funzioni accessibili:
Login
La registrazione dovrebbe funzionare, ma ti suggerisco di utilizzare un dispositivo iOS .
Tuttavia, vedendo l’elenco delle sale, il server le consiglia
Accesso a stanze da tale elenco e tramite link diretti
Ascoltando e parlando
Alzando la mano (chiedendo di parlare)
Accettare quando un moderatore ti permette di parlare
Aggiornamenti in tempo reale all’elenco dei partecipanti
Profili
Seguire e smettere di seguire le persone
Seguaci / seguenti elenchi

Guarda il Video dove ti spiego passo passo come fare:

Quello che non puoi fare:

Creare Stanze
Invitare persone

Il link per il client Android download lo trovi quì:
https://blog.josefjebavy.cz/pocitace/clubhouse-android

Good Job!!

Corso di Unreal Engine Online

Unreal Engine Event

Corso di Unreal Engine Online. Unreal si mette la maschera.

di Giovanni Messina

La serie di 10 eventi denominata “Unreal Si Mette La Maschera”, e partita nella giornata di Carnevale 2021, ha come scopo finale quello di guidarti verso la realizzazione di un progetto completo per la Visualizzazione Architettonica Interattiva in Teal-Time, usando quello che, per antonomasia, è il software che più di tutti si è fatto strada in questo campo, ovviamente parlo di Unreal Engine.

L’idea pratica è quella di portare un modello architettonico realizzato in MAX, quindi in formato max, e partire da questo per attraversare in modo trasversale, tutte le fasi e le problematiche relative all’intero processo di esportazione, elaborazione in Unreal Engine e Programmazione.

Tutti gli eventi LIVE saranno registrati ed inseriti nella sezione “Abbonamenti” del canale youtube dell’autore. Gli eventi avranno cadenza settimanale a partire da martedì 16 Febbraio 2021, giornata di Carnevale appunto, alle ore 18.00. Per abbonarti al canale Youtube puoi farlo cliccando di seguito: Abbonati al canale.

Il numero complessivi di Episodi è 10. I partecipanti verranno invitati a partecipare ai successivi eventi ad un prezzo che va dai 2,00€ ai 5,00€, prezzo indicativo e che copre appena l’investimento fatto per l’inserzione pubblicitaria. La durata dell’evento è stimata in 1h e 30 min, ed è prevista una pausa di 10 min ogni 60 min di live.

Unreal si mette in maschera!! Lista Eventi Disponibili:

#Evento 01: https://fb.me/e/xMBH4GOH

#Evento 02 :https://fb.me/e/3WtwqdOuY

#Evento 03: https://fb.me/e/21DO7A3RU

Software Necessari:
Unreal Engine aggiornato all’ultima versione.
3ds max 2018 o superiori.

Programma fino al Terzo Evento che si terrà martedì 02/03/2021 ore 20.00.

UNREAL SI METTE LA MASCHERA- 2021:

✓ UNREAL SI METTE LA MASCHERA- 2021
✓ #01-EVENTO 16/02/2021
✓ LE RISORSE ALLEGATE
✓ Configurare la cartella di progetto in MAX
✓ IL FILE MAX
✓ Considerazioni sul file MAX
✓ UNWRAPPING E LIGHTMAPS
✓ Creare una Static Mesh pronta per Unreal
✓ Canale Lightmaps
✓ Generate Lightmap UVs
✓ Unwrapping Box- La mappa perfetta
✓ L’overlapping
✓ Simuliamo L’overlapping
✓ MR. DATASMITH
✓ Il modello MAX e problematiche relative.
✓ Il plug-in aggiornato MAX – DATASMITH
✓ Considerazioni sull’esportazione in Datasmith
✓ Esportare in Datasmith
✓ IL TEMPLATE ARCHVIZ
✓ Perche scegliere il template Archviz
✓ Creare il progetto Unreal Archviz Template
✓ IMPORTARE DATASMITH FILES
✓ La finestra di importazione
✓ Due scuole di pensiero sulla forbice della SIZE
✓ La cache e il COMPILING SHADER
✓ #02- EVENTO 23/02/2021
✓ ANALISI DEL MODELLO
✓ Corretta suddivisione del modello di importazione
✓ SIZE DELLE LIGHTMAP
✓ I parametri fondamentali per la RESA
✓ Il concetto di Size delle lightmap
✓ Modificare la size dallo Static Mesh Editor
✓ Sovrascrivere la Size
✓ Sovrascrivere il valore per selezione
✓ Sovrascrivere il valore della size per tutte le Mesh della scena
✓ Il grafico Lightmap Density
✓ BUILDING LIGHTING ( Cuocere le luci)
✓ Preparazione alla Build.
✓ Creare il Mondo
✓ SkyLight & HDRI
✓ Directional Light (SunLight)
✓ Portal Lightmass
✓ Reflection Captures
✓ Player Start
✓ Lightmass Importance Volume
✓ Post Process Volume
✓ Build CPU Low Size
✓ Parametri Word Setting
✓ CONFIGURAZIONE PROGETTO GPU LIGHTMASS
✓ Modifiche al Project Setting
✓ Aggiunta del Plugin GPU LIGHTMASS
✓ Riavvio e compiling shaders
✓ Un Plugin scritto in Blueprint da Giovanni Messina
◻️ #03 -EVENTO 02/03/2021
◻️ Modificare il modello MAX E reimportazione Elementi
◻️ GPU LIGHTMASS
◻️ GPU Lightmass. Conviene?
◻️ Configurare il Progetto UE4
◻️ Il pannello Generale UE4
◻️ Il plug-in gpu lightmass
◻️ Testiamo la GPU Lightmass
◻️ Domande
◻️ Importiamo le luci datasmith
◻️ Quali tenere nella scena
◻️ Le collisioni
◻️ Aggiungere le collisioni
◻️ Collisioni Autogenerate
◻️ Collisioni Da Forme Geometriche
◻️ Il Blocking Volume
◻️ Creare un player per L’archviz
◻️ Creare il player
◻️ Aggiungere il Template First Person
◻️ Intro al prossimo evento- I Materiali

a cura di arch. giovanni messina

La mia pagina Facebook

<div id="fb-root"></div>
<script async defer crossorigin="anonymous" src="https://connect.facebook.net/it_IT/sdk.js#xfbml=1&version=v9.0" nonce="nhCgcNW1"></script>

<div class="fb-page" data-href="https://www.facebook.com/arkpuntozero/" data-tabs="timeline" data-width="800" data-height="" data-small-header="false" data-adapt-container-width="false" data-hide-cover="false" data-show-facepile="true"><blockquote cite="https://www.facebook.com/arkpuntozero/" class="fb-xfbml-parse-ignore"><a href="https://www.facebook.com/arkpuntozero/">Giovanni Messina</a></blockquote></div>

COME CREARE UN ACCOUNT FACEBOOK DA ZERO (2020) VIDEO

facebook 002

CREARE UN ACCOUNT FACEBOOK DA ZERO

In questa parte ti mostrerò come creare un’account facebook in 3 minuti.
giovanni messina

Sei pronto? Tutto quanto ti chiedo è mettere in play il video seguente:

Il mio canale youtube, e se mi vuoi un poco di bene vieni a lasciare un bel pollicione in sù.

La pagina e il gruppo Facebook, nel caso volessi farmi sapere qualcosa, anche se nella sezione “Contatti” trovi tutte le referenze social e non solo.

E, nel caso lo volessi, ti lascio anche il link del market che ho dedicato ad Unreal Engine 4.

Se vuoi una playlist completa ed aggiornata clicca quì.

FACEBOOK AGGIUNGERE IMMAGINE E COPERTINA AL TUO PROFILO video (2020)

facebook 002

AGGIUNGERE IMMAGINE E COPERTINA AL TUO PROFILO

In questa parte ti mostrerò come aggiungere una immagine di profilo e una copertina al tuo neonato profilo FACEBOOK. 2020

Sei pronto? Tutto quanto ti chiedo è mettere in play il video seguente:

Il mio canale youtube, e se mi vuoi un poco di bene vieni a lasciare un bel pollicione in sù.

La pagina e il gruppo Facebook, nel caso volessi farmi sapere qualcosa, anche se nella sezione “Contatti” trovi tutte le referenze social e non solo.

E, nel caso lo volessi, ti lascio anche il link del market che ho dedicato ad Unreal Engine 4.

Se vuoi una playlist completa ed aggiornata clicca quì.