TUTTI PAZZI PER GLI NFT (Non Fungible tokens)

TUTTI PAZZI PER GLI NFT (Non Fungible tokens)

Non Fungible tokens

Non Fungible Tokens. “Non fungibile” più o meno significa che è unico e non può essere sostituito con qualcos’altro. Ad esempio, un bitcoin è fungibile: scambia uno con un altro bitcoin e avrai esattamente la stessa cosa. Tuttavia, una carta collezionabile unica nel suo genere non è fungibile. Se lo scambiassi per una carta diversa, avresti qualcosa di completamente diverso. Spieghiamo meglio questo concetto. Se venissi da te a chiederti un prestito di 10,00€ dicendoti di restituirteli l’indomani, avrei ottenuto uno scambio fungibile, cioè l’indomani ti restituirei un’altra banconota da 10,00€, anche diversa da quella originaria, e tutto filerebbe liscio. Di banconote da 10,00€ ne è pieno il mondo. Possedere una foto, o una copia identica, della gioconda di Leonardo, non vuol dire avere la Gioconda di Leonardo. Il valore è nell’unicità della copia, e per questo, non è fungibile.

Se sei un’artista, ad esempio, potresti essere interessato agli NFT perché ti dà un modo per vendere un lavoro che altrimenti potrebbe non essere un gran mercato. Se ti viene in mente un’idea interessante, cosa hai intenzione di fare? Vendi su iMessage App Store? Non c’è modo.

Inoltre, gli NFT hanno una funzione che puoi abilitare che ti pagherà una percentuale ogni volta che l’NFT viene venduto o cambia di mano, assicurandoti che se il tuo lavoro diventa super popolare e palloncini di valore, vedrai alcuni di quel vantaggio.

I miei primi NFT

I miei primi NFT li puoi trovare quì: https://mintable.app/u/arkpuntozero

Arkpuntozero

giovannimessina

Architetto dal 1999, lavoro da più di un ventennio nel campo della grafica tridimensionale. Diverse sono le collaborazioni con Studi e Università. Attualmente faccio parte di un gruppo di ricerca “EVOLVING” dove mi occupo di realizzare scenari fotorealistici e restituirli in Vr/Ar/Mr (Realtà Virtuale, Realtà Aumentata, Realtà Mixata).

Lascia un commento